Mercoledì 28 gennaio 2015 ore 10.00 presidio antifascista DIRITTI IN CAMPIDOGLIO.

28.1.2015 DIRITTI IN CAMPIDOGLIO

Diritti Civili. Zammataro, Cioffari (SEL): Occupazione aula fatto grave. Domani, mercoledì 28, alle ore 10.00, presidio antifascista in Campidoglio a sostegno del Registro delle Unioni Civili.

La seduta del Consiglio Comunale di Roma Capitale di oggi, durante la quale si sarebbe dovuta discutere ed approvare la Delibera di istituzione del Registro delle Unioni Civili, di cui è prima firmataria la Consigliera SEL Imma Battaglia, è stata più volte interrotta da incursioni fasciste. Alcuni militanti di estrema destra, con striscioni e cartelli inneggianti alla famiglia naturale (“maschio e femmina li creò”, “la vostra cultura è contro natura”) hanno di fatto impedito il regolare svolgimento dei lavori del Consiglio Comunale ritardando le votazioni. Tutto questo scavalcando l’area riservata, calpestando i mosaici presenti in aula ed urlato come se fossero allo stadio. A darne notizia, in una nota congiunta, Maurizio Zammataro (Coordinatore SEL Roma Area Metropolitana) e Mauro Cioffari (Responsabile Diritti Civili SEL Roma Area Metropolitana).

“La contestazione politica, anche quando assume toni aspri, rappresenta il fondamento della democrazia e della partecipazione”, dichiarano Zammataro e Cioffari, “ma oggi abbiamo assistito ad un fatto grave: ad un vero e proprio attentato alla democrazia. Ancora più grave perché a capeggiare l’occupazione dell’Aula Consigliare vi erano la Consigliera Lavinia Mennuni del Nuovo Centro Destra e Fabrizio Ghera di Fratelli D’Italia”.

“Condanniamo fermamente le forme di contestazione utilizzate ed invitiamo i cittadini e le cittadine che hanno a cuore i principi della democrazia, dell’uguaglianza e della libertà, a partecipare, domani, Mercoledì 28 gennaio, alle ore 10.00, ad un presidio antifascista e democratico, DIRITTI IN CAMPIDOGLIO, a sostegno del Registro delle Unioni Civili”.

“Riteniamo doveroso”, continuano Zammataro e Cioffari, “in un momento così significativo, sostenere il lavoro svolto dai nostri Consiglieri Comunali per contribuire a fare di Roma, a partire dai diritti di cittadinanza, una capitale europea”.

“L’approvazione del Registro delle Unioni Civili nella Capitale”, concludono Zammataro e Cioffari, “contribuirà a sollecitare il Governo e il Parlamento a legiferare nella stessa direzione, dando risposta a quelle decine di migliaia di coppie di fatto, omosessuali ed eterosessuali, che ancora oggi non vedono riconosciuti i loro diritti”.

#dirittiincampidoglio

Sinistra Ecologia Libertà
Roma Area Metropolitana
Via Cupra n. 23 00157 Roma
maurocioffari@gmail.com
Cell.347 4502150

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...