Settimana Rainbow. L’Archivio di Stato e il Municipio Roma IX Ricordano lo storico LGBT Massimo Consoli a settant’anni dalla nascita: i diritti gay sono diritti umani. Bandiera Rainbow sui pennoni dell’Eur.

12115921_10207781203516738_5112052477995191112_nSettimana Rainbow. L’Archivio di Stato e il Municipio Roma IX Ricordano lo storico LGBT Massimo Consoli a settant’anni dalla nascita: i diritti gay sono diritti umani. Bandiera Rainbow sui pennoni dell’Eur.

L’Archivio Centrale dello Stato come custode di memoria e coscienza dei diritti gay come diritti umani. Con queste parole il professor Eugenio Lo Sardo, Sovrintendente dell’Archivio di Stato ha aperto stamani, 12 ottobre 2015, la mostra “Dove nasce l’Arcobaleno” esposizione che l’Archivio Centrale dello Stato ha dedicato ai materiali (documenti manoscritti, libri, riviste, audiovideo e altro) raccolti nel corso della sua intera esistenza da Luciano Massimo Consoli, tra i fondatori del movimento lgbt italiano, scomparso nel novembre del 2007 di cui quest’anno ricorrono i settant’anni dalla nascita.
All’iniziativa, nata dalla stretta collaborazione tra Archivio di Stato e Fondazione Luciano Massimo Consoli con il IX Municipio di Roma in occasione della “Rome Rainbow Week”, hanno preso parte i rappresentanti istituzionali del Municipio.
Il presidente Andrea Santoro che ha ricordato come “la bandiera rainbow sventolerà per tutta la settimana sui torrioni di via Cristoforo Colombo a significare l’identificazione dell’intero quartiere in quei colori e in ciò che rappresentano”, il consigliere municipale del I Municipio, Mauro Cioffari, attivista gay tra i più vicini a Consoli,  il giornalista Daniele Priori, segretario nazionale dell’associazione GayLib.
12096263_10207781204196755_8620712924317455734_nLa segretaria della Fondazione Massimo Consoli,  professoressa Alba Montori figura  tra le curatrici della mostra, insieme a Giovanna Lentini, Paola Audino, Marina Turchetti e Francesco Lombardi il cui lavoro è stato sintetizzato nell’introduzione curata dallo storico Lorenzo Benadusi, presente al convegno inaugurale.

Il presidente dell’associazione Fondazione Massimo Consoli, Claudio Mori ha concluso con un intervento aperto al futuro nel quale ha riflettuto in maniera critica sul cammino della proposta di legge sulle unioni civili in Parlamento.
La rassegna “Dove nasce l’Arcobaleno” resterà aperta fino a mercoledì 14 ottobre dalle 9 alle 18 presso l’Archivio Centrale dello Stato in piazzale degli Archivi 27 all’Eur.

Roma, 12 Ottobre 2015

Claudio Mori – Presidente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...